Iniziativa per la creazione del Programma delle Entità Territoriali delle Nazioni Unite

United Nations
United Nations Program on Territorial Entities Robert Gubernatorov
United Nations Program on Territorial Entities Robert Gubernatorov
UNCTAD Robert Gubernatorov

  

L'iniziativa per istituire il Programma delle Nazioni Unite sulle entità territoriali è un requisito necessario dei tempi moderni per lo sviluppo sostenibile del mondo e il raggiungimento degli Obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite.

   Gli enti territoriali di livello superiore sono la base fondamentale per lo sviluppo sostenibile degli Stati membri dell'ONU. Lo sviluppo dei paesi, la stabilità, la crescita del benessere dei cittadini e il raggiungimento degli SDG delle Nazioni Unite dipendono dall'efficacia del lavoro dei governatori e dei team dei governatori.


   La mission dell'Iniziativa Globale per lo Sviluppo Sostenibile degli Enti Territoriali è:

   Creazione di una Piattaforma dei Governatori Globali sovranazionale, innovativa e ad alta tecnologia per lo sviluppo sostenibile delle Entità Territoriali del Mondo;

   Formazione del Percorso Mondiale degli Enti Territoriali, nell'ambito di un modello di sistema a tre livelli di sviluppo territoriale mondiale, e delle Condizioni, per una transizione armoniosa e stabile degli Enti Territoriali a un nuovo assetto tecnologico;

   Iniziativa per l'istituzione del Programma delle Nazioni Unite sulle entità territoriali.

 

   L'Iniziativa Globale per lo Sviluppo Sostenibile degli Enti Territoriali considera gli Enti Territoriali di livello superiore come parte di un modello di sistema a tre livelli della struttura e dello sviluppo territoriale mondiale, nell'era di transizione verso una nuova struttura tecnologica:

   World Track First Level è l'Intergovernmental Track, rappresentato da 193 Stati membri delle Nazioni Unite;

   Il Percorso Mondiale di Secondo Livello è avviato dal Percorso Entità Territoriali, rappresentate da regioni, stati, province, città di subordinazione centrale;

   La pista mondiale di terzo livello è costituita dalle città e paesi rappresentati dal programma UN-HABITAT.

   Al fine di creare il World Track of Territorial Entities, l'Iniziativa Globale per lo Sviluppo Sostenibile delle Entità Territoriali sta avviando l'istituzione del Programma delle Nazioni Unite sulle Entità Territoriali, contribuendo alla creazione della Piattaforma dei Governatori Globali, sotto gli auspici delle Nazioni Unite, un sistema strumento per lo scambio di pratiche innovative ed esperienze di successo nella gestione e nello sviluppo di Enti Territoriali nel mondo, al fine di raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite.

   La formazione del World Track of Territorial Entities e l'istituzione del Programma delle Nazioni Unite sulle Entità Territoriali, proposto dalla Global Initiative for  Lo Sviluppo Sostenibile degli Enti Territoriali, sono elementi necessari che creano le condizioni per una transizione armoniosa e stabile verso un nuovo assetto tecnologico.

   La Pista Mondiale di Secondo Livello, rappresentata dalle Entità Territoriali di livello superiore, è il principale cliente, generatore, consumatore di volume e principale paese di transito dei prodotti del nuovo ordine tecnologico.

   Si tratta di un'importante innovazione per lo sviluppo di Stati, Enti Territoriali e il raggiungimento degli SDGs delle Nazioni Unite.

   L'Iniziativa Globale per lo Sviluppo Sostenibile delle Entità Territoriali prevede l'interazione con le Nazioni Unite e le organizzazioni internazionali del sistema ONU.
  La necessità di interazione con l'ONU è dovuta alla caratteristica sovranazionale dell'Iniziativa Globale per le Entità Territoriali, un insieme di Spazi e Strumenti creati nell'ambito dell'Iniziativa Globale che contribuiscono al raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'ONU.
  L'Iniziativa Globale per lo Sviluppo Sostenibile delle Entità Territoriali è stata sviluppata con molti anni di cooperazione con l'Associazione per lo sviluppo sostenibile e il miglioramento del clima degli investimenti, unendo investitori e creditori "Organizzazione Mondiale per lo Sviluppo", con status consultivo speciale con l'ECOSOC delle Nazioni Unite.
  L'Iniziativa Globale per lo Sviluppo Sostenibile degli Enti Territoriali crea le condizioni per la definizione e l'ulteriore scalabilità delle migliori pratiche territoriali innovative a livello mondiale in varie aree di sviluppo degli Enti Territoriali.
  Uno degli esempi di successo del principio territoriale nel lavoro delle Nazioni Unite è il Programma Habitat delle Nazioni Unite, che ha dimostrato la sua efficacia. Grazie a questo Programma delle Nazioni Unite, località di diversi paesi hanno ricevuto un impulso per lo sviluppo culturale, sociale ed economico.
  Nel 1945, le Nazioni Unite sono state create come pista intergovernativa di primo livello. Sulla base del principio territoriale nel suo operato, l'ONU ha istituito il Programma sugli insediamenti umani - UN-Habitat - Track of the Third Level (piccolo binario territoriale).

   Il Percorso Mondiale delle Entità Territoriali, l'Iniziativa Globale per lo Sviluppo Sostenibile delle Entità Territoriali e il Programma delle Nazioni Unite sulle Entità Territoriali sono un Percorso di Secondo Livello e un'importante innovazione per stimolare il raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite.
  Più di duemila Governatori e leader regionali potranno avvalersi della Global Governors Platform per il dialogo, con la partecipazione delle Nazioni Unite, al fine di scambiare le pratiche territoriali più innovative ed efficaci per lo sviluppo reciproco e il raggiungimento dello Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite Obiettivi.

L'Iniziativa Globale per lo Sviluppo Sostenibile delle Entità Territoriali crea e sviluppa una Piattaforma dei Governatori Globali sovranazionale, innovativa e ad alta tecnologia, forma tre Spazi e un insieme di Strumenti:

Global Governors Media Space e le sue edizioni del profilo;

Spazio Intellettuale e Intelligenza Artificiale per Enti Territoriali;

Spazio eventi: Summit dei Governatori Globali, Forum Mondiale delle Entità Territoriali, Premio Globale per lo Sviluppo Sostenibile e Club dei Governatori Globali.

  

   L'Iniziativa Globale per lo Sviluppo Sostenibile degli Enti Territoriali stimola lo sviluppo sostenibile degli Enti Territoriali nei settori innovativo, tecnologico, economico, sociale e altro crea la Piattaforma dei Governatori del Dialogo Globale per lo scambio di pratiche innovative per lo sviluppo e la gestione degli Enti Territoriali , crescita reciproca e raggiungimento degli OSS delle Nazioni Unite.  

   L'Organizzazione mondiale per lo sviluppo, in qualità di consulente dell'ECOSOC delle Nazioni Unite, sviluppa e attua iniziative globali per raggiungere gli obiettivi di sviluppo sostenibile.
   Le Nazioni Unite hanno già riconosciuto due volte le Iniziative Globali sviluppate da WOD come le migliori pratiche mondiali per raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile, nel 2015 e nel 2021:

   Iniziativa Globale per lo Sviluppo Sostenibile degli Enti Territoriali #SDGAction33410

https://sdgs.un.org/partnerships/global-initiative-sustainable-development-territorial-entities
​​

   Premi globali "Angel for Sustainable Development" #SDGAction40297

https://sdgs.un.org/partnerships/angel-sustainable-development-global-awards

 

   L'Iniziativa Globale per lo Sviluppo Sostenibile delle Entità Territoriali presenta alle Nazioni Unite un'Iniziativa per istituire il Programma delle Nazioni Unite sulle Entità Territoriali, come una Piattaforma sistemica che promuove il raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite.